Ogni tanto un bel piatto rustico ci sta alla grande, in questo caso ho scelto un classico speck e noci (noci che potrei mangiare in quantità industriali, vado fuori controllo. Un momento, devo sgusciarne subito qualcuna! Dicevo, un primo piatto riuscitissimo e di una facilità disarmante da preparare. Pasta corta o lunga, non delude, provateci!

Tortiglioni con speck e noci

Ingredienti per 4 persone

  • 360 gr di pasta
  • 50 gr di noci
  • 100 gr di speck
  • 100 ml di panna da cucina
  • olio evo q.b.
  • sale e pepe q.b.
  • Tempo di preparazione totale: 20 minuti 

Preparazione

Taglia a striscioline lo speck e fallo rosolare in un tegame con poco olio extra vergine per un paio di minuti. Sguscia le noci e tritale grossolanamente, quindi uniscile allo speck, conservando alcuni gherigli per guarnire il piatto. Versa anche la panna da cucina e lascia andare a fuoco lento per qualche minuto. Regola di sale e pepe e mescola bene. Attenzione col sale, lo speck è notoriamente saporito.

Porta a bollore abbondante acqua salata e fai lessare la pasta. Scola i tortiglioni al dente e uniscili al condimento, quindi fai saltare il tutto per qualche minuto, facendo legare bene gli ingredienti. Aggiungi acqua di cottura della pasta se risultasse asciutto il condimento. Impiatta i tortiglioni e guarnisci con i gherigli di noce tenuti da parte, Servi caldo.

Se ti piace questa ricetta e vuoi scoprirne altre seguimi sulla pagina Facebook Habemusfame e su Instagram, sono anche su Twitter e Pinterest.