Un primo piatto che ho preparato in Campania insieme ad un’amica blogger, propostomi da lei stessa e che mi ha sorpreso per semplicità e gusto.

Spaghettoni con pomodorini gialli, vongole e scorza di limone

[ingredients title=”Ingredienti per 4 persone”]

  • 360 gr di spaghettoni
  • 350 gr di datterini gialli
  • 400 gr di vongole
  • scorza di limone q.b.
  • 1 spicchio d’aglio
  • Olio evo q.b.
  • Prezzemolo q.b.
  • Tempo di preparazione: 25 minuti

[/ingredients]

Preparazione

Per iniziare sciacqua le vongole sotto l’acqua corrente e mettile in un tegame con un filo d’olio evo per farle aprire a fiamma vivace. In una padella antiaderente versa dell’olio evo e fai dorare uno spicchio d’aglio, quindi versa i datterini gialli tagliati a spicchi e lasciali appassire per circa 10 minuti, dopodiché elimina l’aglio.

Una volta aperte le vongole spegni la fiamma e conserva l’acqua di cottura che si è formata, unisci i frutti di mare e alcuni gusci interi nella padella con i datterini, amalgamando bene il tutto. A questo punto versa anche l’acqua che hanno rilasciato le vongole ed il prezzemolo tritato, continuando a mescolare per fare insaporire bene.

Nel frattempo fai lessare in abbondante acqua salata gli spaghettoni, quindi scolali al dente e versali nella padella con il condimento. Unisci anche la scorza del limone e fai amalgamare bene tutti gli ingredienti, (versa acqua di cottura della pasta se fosse necessario allungare un po’). Non ti resta che impiattare e guarnire con un giro d’olio extravergine e un’altra leggera grattugiata di scorza di limone. Un semplice ed ottimo piatto della tradizione campana tutto da guastare.

Se ti piace questa ricetta e vuoi scoprirne altre metti il Like e segui la mia pagina Facebook Habemusfame o su Instagram, cercami anche su Twitter e Pinterest.