Un primo piatto di una certa intensità di sapori e goduria in crescendo per il palato ad ogni forchettata. Uno spaghetto con salsiccia, stracciatella e pistacchio è una ricetta che mette d’accordo chiunque. Pochi ingredienti, pochi passaggi, poco tempo. Con poco si stupisce!

Spaghetti con salsiccia, stracciatella e pistacchi

Ingredienti per 4 persone

  • 360 gr di spaghetti
  • 300 gr di salsiccia fresca di suino
  • 1/2 cipolla
  • 1/2 bicchiere di vino bianco
  • 200 gr di stracciatella
  • 1 bicchiere di latte
  • 80 gr di granella di pistacchi
  • Olio evo q.b.
  • Sale e pepe q.b.
  • Tempo di preparazione totale: 30 minuti

 

Preparazione

Taglia finemente la cipolla e falla imbiondire in un tegame con olio extra vergine. Aggiungi la salsiccia e falla rosolare sgranandola con una forchetta, quindi lascia cuocere a fuoco medio per qualche minuto. Unisci il vino bianco e lascia sfumare, aggiusta di sale e di pepe. A questo punto copri con un coperchio, abbassa la fiamma e lascia cuocere per circa 15/20 minuti aggiungendo se necessario acqua durante la cottura.

Non appena la salsiccia è cotta, togli il coperchio e lascia restringere il sughetto che si è formato. Porta a bollore abbondante acqua salata e fai cuocere la pasta. Nel frattempo unisci la stracciatella alla salsiccia insieme ad un pochino di latte e la granella di pistacchi, quindi fai sciogliere il formaggio a fuoco lento, mescolando. Scola gli spaghetti al dente e versali nel tegame con il sugo, fai saltare qualche minuto facendo legare bene gli ingredienti. Impiatta, aggiungi un cucchiaio di stracciatella e cospargi con dell’altra granella di pistacchi. Servi caldo.

Se ti piace questa ricetta e vuoi scoprirne altre seguimi sulla pagina Facebook Habemusfame e su Instagram, sono anche su Twitter e Pinterest.