Negli ultimi anni il sempre più diffuso “finger food“, così come la consuetudine di servire svariati tipi di stuzzichini durante un’aperitivo, ha determinato il recupero di certi cibi semplici e tradizionali. Ho preparato delle sarde fritte, semplicemente messe al centro della tavola, sono perfette da sgranocchiare rigorosamente con le mani!

Sarde fritte

Sarde fritte

[ingredients title=”Ingredienti per 4 persone”]

  • 400 gr di sarde già lavate e deliscate
  • 2 uova
  • 50 gr di farina 00
  • 300 gr di pangrattato
  • olio di arachide q.b.
  • sale q.b.
  • Tempo di preparazione: 15 minuti

[/ingredients]

Preparazione

Fai scaldare abbondante olio di arachidi in un tegame. Prendi le sarde già lavate e deliscate e aprile a libro. Infarinale bene, quindi passale nell’uovo e poi nel pangrattato. Immergile nell’olio e friggi finché non saranno dorate. Con una schiumarola scola le sarde e adagiale su un piatto con carta assorbente, per fare asciugare l’olio in eccesso. Aggiungi un pizzico di sale e servi in un piatto. Le sarde fritte sono pronte da pescare con le mani e addentare a ripetizione!

Se ti piace questa ricetta e vuoi scoprirne altre metti il Like e segui la mia pagina Facebook Habemusfame o su Instagram, cercami anche su Twitter e Pinterest.