Ogni tanto sperimento in cucina e a parte alcuni pasticci, qualche volta azzecco qualche abbinamento. Ho preparato un primo piatto semplice dove non manca davvero nulla. Un condimento un po’ diverso dal solito, ovvero i rigatoni con un bel pesto di melanzane e pistacchi. Siccome mi piace sentire la nota croccante in un piatto ho aggiunto delle mandorle tostate.

Rigatoni con pesto di melanzane e pistacchi, con mandorle tostate

[ingredients title=”Ingredienti per 4 persone”]

  • 360 gr di rigatoni
  • 1 melanzana (250 gr)
  • 15 gr di mandorle pelate
  • 50 gr di pistacchi sgusciati
  • 25 gr di parmigiano grattugiato
  • 25 gr di pecorino grattugiato
  • 6/7 foglie di basilico
  • olio evo q.b.
  • 1 spicchio d’aglio
  • sale e pepe q.b.
  • vino bianco q.b.
  • Tempo di preparazione: 25 minuti

[/ingredients]

Preparazione

Taglia a tocchettini la melanzana e falla stufare in un tegame aggiungendo solo un pizzico di sale e coprendo con vino bianco. Lascia cuocere finché non si sarà ammorbidita e inizierà a disfarsi. Una volta cotta trasferiscila nel bicchiere di un mixer e unisci i pistacchi sminuzzati, l’aglio, i formaggi, il basilico e l’olio. Aggiusta di sale e pepe e frulla il tutto fino ad ottenere la consistenza di un classico pesto. In un padellino antiaderente fai tostare le mandorle pelate tagliate a lamelle.

In una pentola porta a bollore abbondante acqua salata e fai lessare la pasta. Scolala al dente e conserva un po’ d’acqua di cottura. A questo punto unisci il pesto e fai amalgamare bene, se il condimento fosse troppo denso aggiungi acqua di cottura della pasta. Non ti resta che impiattare i rigatoni con pesto di melanzane e pistacchi, cospargere con le mandorle tostate e servire caldo. Piatto pronto da gustare.

Se ti piace questa ricetta e vuoi scoprirne altre metti il Like e segui la mia pagina Facebook e Instagram, sono anche su Twitter e Pinterest