Una variante della classica pasta al pesto di basilico, semplicemente con l’aggiunta di pomodorini che danno una nota dolce e colorano piacevolmente il piatto, pinoli tostati e scaglie di delizioso grana padano. Ho usato le linguine che a mio avviso sono perfette per la causa. Ecco come ho fatto.

Linguine con pesto e pomodorini

[ingredients title=”Ingredienti per 4 persone”]

  • 360 gr di linguine
  • pesto di basilico
  • 1 spicchio d’aglio
  • 20 gr di pinoli
  • circa 12 pomodorini ciliegini
  • formaggio grana q.b.
  • olio evo q.b.
  • sale q.b.
  • Tempo di preparazione: 15 minuti

[/ingredients]

Preparazione

Per preparare le linguine con pesto e pomodorini io ho utilizzato un pesto fatto in casa che ho conservato nel congelatore, in alternativa lo puoi acquistare già pronto.

Scalda un po’ di olio extravergine d’oliva in un tegame antiaderente e fai imbiondire lo spicchio d’aglio. Taglia i pomodorini a spicchi e lasciali appassire ed insaporire alcuni minuti a fuoco medio. In un padellino fai tostare i pinoli per un paio di minuti e tienili da parte.

Nel frattempo porta a bollore l’acqua salata e fai lessare le linguine. Quando i pomodorini sono appassiti, abbassa la fiamma ed aggiungi circa 2 cucchiai di pesto di basilico e un po’ d’acqua di cottura della pasta, quindi mescola bene  in modo che il pesto risulti cremoso. A questo punto scola le linguine al dente e versale nel tegame insieme al condimento. Fai amalgamare bene il tutto e impiatta le linguine cospargendo con i pinoli tostati e scaglie di grana.

Se ti piace questa ricetta e vuoi scoprirne altre metti il Like e segui la mia pagina Facebook Habemusfame o su Instagram, cercami anche su Twitter e Pinterest