Ecco che ho tirato giù una ricetta con alcuni ingredienti tipici della Valle d’Aosta, in questo caso con la polenta protagonista. Un piatto sfizioso, ottimo da proporre come antipasto ma anche come seconda portata. Il tocco di sapore in più me lo sono assicurato con le versatili fette di formaggio Bergader, prodotte senza lattosio e gustose assai. Per la preparazione ho utilizzato le fette classiche, ecco come ho agito.

Ingredienti per circa 12 dischi

  • 500 gr di farina di mais
  • 150 gr di fette classiche Bergader Almkase
  • porro, radicchio e lardo q.b.
  • olio evo q.b.
  • sale e pepe q.b.

fette classiche Bergader

Preparazione

In una pentola porta a bollore acqua salata, quindi unisci la farina per la polenta a pioggia, che dovrà cuocere per circa un’ora, mescolando spesso durante la cottura. Stendi la polenta su una spianatoia e falla raffreddare, dopodiché con l’aiuto di un bicchiere o un coppapasta ricava dei dischi, quindi tienili da parte. In un tegame fai scottare insieme a un filo d’olio evo, il radicchio e i porri, il tutto tagliato sottilmente, possibilmente in tegami separati. Tieni da parte.

Adagia sui dischi di polenta una fetta di formaggio Bergader divisa a metà, poi unisci a piacimento alternativamente i porri e il radicchio, lasciando alcuni dischi solo con il formaggio, su questi si aggiungerà il lardo una volta sfornati.

A questo punto sistema i dischi di polenta in una teglia da forno, ben distanziati tra loro ed inforna in modalità Grill a 180°, fino a che non scioglierà il formaggio. Sforna e adagia sui dischi una fetta di lardo, una macinata di pepe e servi caldo.

 

Se ti piace questa ricetta e vuoi scoprirne altre seguimi sulla pagina Facebook Habemusfame e su Instagram, sono anche su Twitter e Pinterest.