Per chi stesse già pensando di sgrassare dopo le abbuffate colossali delle feste, perché non preparare un bel cous cous? Un piatto che tra l’altro ci sta sempre bene, per quanto mi riguarda, in ogni occasione. In questo caso l’ho preparato con delle mazzancolle e verdure saltate. Gustoso e tutt’altro che ipercalorico, ecco la ricetta!

Cous cous con mazzancolle e verdure

 

[ingredients title=”Ingredienti per 2 persone”]

  • 150 gr di cous cous
  • 1 zucchina (70 gr)
  • 100 gr di pomodorini
  • 100 gr di piselli sbollentati (freschi o surgelati)
  • 1 carota (70 gr)
  • 100 gr di mazzancolle
  • 1/2 spicchio d’aglio
  • sale e pepe q.b.
  • olio evo q.b.
  • burro q.b.
  • prezzemolo q.b.
  • Tempo di preparazione: 25 minuti

[/ingredients]

Preparazione

Per il cous cous: in una casseruola fai bollire 150 ml di acqua con un pizzico di sale, un cucchiaio d’olio evo e versa il cous cous a pioggia. Togli dal fuoco, aggiungi il burro e mescola il tutto per pochi minuti. Lascia riposare per 10 minuti per fare assorbire tutta l’acqua. Non appena la semola è gonfia sgranala con una forchetta.

Taglia a piccoli cubetti tutta la verdura. In un tegame fai scaldare un po’ d’olio extravergine e fai imbiondire l’aglio. Non appena avrà preso colore, toglilo e aggiungi la verdura tagliata, quindi fai stufare a fiamma bassa finché non diventa morbida. Aggiungi acqua calda all’occorrenza.

A cottura quasi ultimata delle verdure unisci le mazzancolle sgusciate ed eviscerate. Aggiusta di sale e pepe e fai cuocere altri 5 minuti. A questo punto versa il cous cous nel tegame insieme alla verdura e amalgama bene il tutto. Impiatta il cous cous e completa con del prezzemolo tritato e un filo d’olio evo.

Se ti piace questa ricetta e vuoi scoprirne altre seguimi sulla pagina Facebook Habemusfame e su Instagram, sono anche su Twitter e Pinterest.