La tiella e cioè patate riso e cozze è il piatto barese doc per eccellenza che ho preparato insieme all’amica Annalisa, instancabile food blogger proprio di Bari, durante la mia prima tappa nella regione durante straDegusto.

La tiella, patate, riso e cozze

[ingredients title=”Ingredienti per 6 persone “]

  • 500 gr riso Carnaroli
  • 1 kg cozze aperte a mezzo guscio
  • 1 kg patate
  • 100 ml olio extravergine d’oliva
  • 100 gr pecorino romano grattugiato
  • 2 pomodori rossi grandi
  • 1 cipolla bianca
  • 1 mazzetto di prezzemolo fresco
  • sale e pepe q.b.
  • Tempo di preparazione: 1h15″

[/ingredients]

Preparazione

Raschia la superficie delle cozze con una retina in acciaio, elimina il bisso e aprile con l’aiuto di un coltello, quindi mettile in una boule con acqua. Pela le patate e tagliale a fette spesse mezzo centimetro circa, fai lo stesso con la cipolla.

Ripeti con un altro strato degli stessi ingredienti. Copri con acqua, va bene quella delle cozze filtrata dalle impurità. Completa con fette di patate e pomodori, sale, pepe, prezzemolo, pecorino grattugiato e ancora un filo d’olio. Cuoci in forno a 220° per un’ora circa, finché il riso avrà assorbito l’acqua e si sarà formata una crosticina croccante sulla superficie. Gusta la tiella senza mezze misure.

Se ti piace questa ricetta e vuoi scoprirne altre metti il Like e segui la mia pagina Facebook e Instagram, sono anche su Twitter e Pinterest